frangipane
Crostata frangipane al cocco e pesche sciroppate, intensa e un po’ esotica da gustare ovviamente in compagnia,ecco la ricetta di oggi prima di iniziare la carrellata di dolci e preparazioni tipiche natalizie, quest’anno inizio presto e già dal primo dicembre sarò operativa e in modalità #Xmastime.
Non ditemi che anche voi non avete già pianificato il menù di dolci da proporre per le feste natalizie, io spazierò tra i classici biscotti, delle belle tazzone di cioccolata calda, lievitati e torte, voi cosa avete intenzione di preparare?

CROSTATA FRANGIPANE AL COCCO E MARMELLATA DI PESCHE

Ingredienti (stampo da 24 cm) 
Pasta Frolla
300 g di farina
150 g di burro
1 uovo
150 g di zucchero
1/2 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
 
Frangipane al cocco
100 g di burro
100 g di zucchero
100 g di cocco disidratato (mandorle)
30 g di farina 00
 
In più 
pesche sciroppate

frangipane cocco

Procedimento
Frolla

In una ciotola lavorare burro freddo, zucchero e farina, quando tutto completamente sabbbiato aggiungere il pizzico di sale e il lievito
Aggiungere l’uovo e una volta ben amalgamato, compattare l’impasto, avvolgerlo nella pellicoola e metterlo a riposare in frigo per almeno 1 ora

Frangipane

In una ciotola  lavorare a crema con le fruste elettriche il burro morbido e lo zucchero
Aggiungere l’uovo e lavorare brevemente
Aggiungere la farina 00 e la farina di cocco e miscelare con un cucchiaio
Mettere in frigo fino all’utilizzo

Montaggio

Riprendere la frolla e stenderla ad uno spessore di 5-10 mm, rivestire una teglia, meglio se a cerniera in caso contrario rivestitela di carta forno, e buccherellate
Versare 2/3 della crema frangipane sul fondo, spalmere 3-4 cucchiai di marmellata e versarci sopra la crema rimanente
Adagiate sopra le pesche sciroppate, cospargere con la farina di cocco
Infornare a 180° per 35-40 minuti, fino a doratura

frangipane cocco pesca

16 Comments on Crostata frangipane al cocco e pesche sciroppate

  1. paola
    20 novembre 2014 at 18:22 (2 anni ago)

    divina,grazie

    Rispondi
  2. Francesca P.
    20 novembre 2014 at 18:22 (2 anni ago)

    Dal 1° dicembre anche io entrerò almeno mentalmente nel mood natalizio ed è bene pensare a tutto quello che c'è da preparare, facendo prove e scegliendo con cura… e toccherà assaggiare tutto per decidere, ehehe! 😀
    La tua torta esotica la mangerei anche con zero gradi in pieno inverno, sarà che al cocco non dico mai di no… 🙂

    Rispondi
    • bricioledibonta
      21 novembre 2014 at 12:33 (2 anni ago)

      Io mentalmente ci sono già, ma fino a quando non vedo la casa addobbata non mi senso ancora in vero christmast mood

      Rispondi
  3. Taty
    20 novembre 2014 at 18:31 (2 anni ago)

    Mamma mia che delizia!
    Mi segno la ricetta perchè mi piacerebbe proprio assaggiarla!

    Baci
    Taty

    Rispondi
  4. Cecilia Concari
    20 novembre 2014 at 19:23 (2 anni ago)

    Davvero stupenda, complimenti!! esotica ma anche "nostrana" con le pesche, dev'essere deliziosa
    bravissima!
    ciao
    Cecilia

    Rispondi
    • bricioledibonta
      21 novembre 2014 at 12:34 (2 anni ago)

      Si brava! In realtà doveva essere alle nocciole, ma non ne avevo e a casa mia il cocco non manca mai quindi ne è uscita una frangipane al cocco

      Rispondi
  5. Sara e Laura-PancettaBistrot
    20 novembre 2014 at 22:46 (2 anni ago)

    Che bello!! Anche noi non vediamo l'ora di entrare nel mood natalizio! Ancora non sappiamo che dolci faremo, sicuramente per iniziare qualcosa di classico …buonissima la tua crostata esotica!!! Aspettiamo le prossime preparazioni:)

    Rispondi
  6. Chiarapassion
    20 novembre 2014 at 23:11 (2 anni ago)

    La cema frangipane è una vera droga per me e la tua oltre ad avere una luce pazzesca deve essere veramente golosa…buon fine settimana Sonia

    Rispondi
    • bricioledibonta
      21 novembre 2014 at 12:36 (2 anni ago)

      Io non l'avevo mai provata ma ora anche lei è entrata nelle fantastiche ricette da ripetere a rotazione

      Rispondi
  7. Flora
    21 novembre 2014 at 12:10 (2 anni ago)

    Ciao 🙂
    Capito per caso sul tuo blog, via pinterst, perchè la tua golosa crostata mi ha chiamato 🙂
    Volevo segnalarti che c'è una svista nell'elenco degli ingredienti della frolla: hai scritto due volte il burro, ma evidentemente intendevi lo zucchero…
    In ogni caso: questa crostata mi pare un ottimo progetto per questo pomeriggio, grazie mille 🙂
    Buona fine settimana
    Flora

    Rispondi
    • bricioledibonta
      21 novembre 2014 at 12:32 (2 anni ago)

      Grazie mille Flora! Se un giorno la rifarai mi farebbe piacere vederla.

      Rispondi
  8. Monica Gentili
    21 novembre 2014 at 17:14 (2 anni ago)

    Pure io non vedo l'ora di entrare in modalità #xmastime. Ho tantissimi idee che mi frullano per la testa 🙂 Questa crostata è squisita, riesco a sentire il sapore in bocca!
    A presto, Monica

    Rispondi
  9. LeCiorelle
    22 novembre 2014 at 6:24 (2 anni ago)

    Sono rimasta incantata perchè questa crostata è proprio bella!!! Complimenti!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *