zuccotto
Oggi torta ananas e cocco alla maniera di Montersino. Avevo visto questa ricetta in una dei suoi tanti programmi, segnata e fatta subito, purtroppo però è finita in fondo all’archivio delle ricette da pubblicare e oggi facendo un po’ di ordine l’ho ritrovata. La torta in questione era la torta  mimosa all’ananas, ma io ho seguito la sua ricetta, ad esclusione del pan di spagna che l’ho fatto al cocco, e l’ho fatto assomigliare più ad un zuccotto.
Ecco la ricetta

ZUCCOTTO ANANAS E COCCO

Ingredienti (per due zuccotti da 20 cm)
Pan di Spagna al cocco
9 uova
225 g di zucchero
220 g di farina
120 g di farina di cocco
Crema Chantilly al limone
500 g di crema pasticcera
500 g di panna montata
3 g di colla di pesce
 
Bagna al limoncello
100 g di zucchero
100 g di acqua
50 g di maraschino
 
Ananas caramellato
300 gr ananas fresco
50 gr zucchero
20 gr burro
10 gr maraschino
semi di vaniglia
Qualche foglia di timo limone (io l’ho omesso)
 
Finitura
Glassa al cioccolato
300 g di cioccolato fondente
100 g di panna
40 g di burro
 
cocco rapè
zuccotto chantilly ananas
Piatto poloplast

 

Procedimento
Pan di spagna

Preriscaldare il forno a 180°
Montare le uova con lo zucchero fino a che il composto risulti bianchissimo e spumoso (ci vorranno almeno 20 minuti)
Setacciare la farina e versarla a pioggia insieme al cocco sul composto di uova, amalgamare bene il tutto
Versare in due teglie e infornare fino a cottura completa, ci vorranno almeno 20-25 minuti.
IMPORTANTE: non aprire il forno prima che la cottura sia ultimata, se va della buona riuscita del pan di spagna.

Preparare la bagna

Versare in un pentolino l’acqua e lo zucchero e portare a bollore, spegnere e versare il maraschino
Lasciar raffreddare bene prima dell’utilizzo

Preparare l’ananas caramellato

Pulire l’ananas, eliminare la parte centrale più dura e tagliarlo a cubetti regolari
In un padella far sciogliere il burro e versarci l’ananas e farla caramellare, quando inizierà ad ammorbidirsi, aggiungere lo zucchero e i semi di vaniglia
Far caramellare per bene e sfumare con il maraschino

Crema chantilly

Ammorbidire in una ciotolina la colla di pesce in 5 parti di acqua
Una volta ammorbidita, scaldare al microonde una piccola quantità di crema pasticcera e sciogliervi dentro la colla di pesce
Mescolare la crema pasticcera a questa parte ci crema calda molto bene
Aggiungere gradatamente la panna montata, facendo attenzione a tenere il tutto spumoso

Montaggio

Prendere uno stampo da zuccotto e rivestirlo con del cellophan
Prendere il pan di spagna, privarlo della crosticina esterna e tagliarlo a fettine sottili
Rivestire lo stampo con le fette di pan di spagna, inzuppare leggermente con la bagna, mettere sul fondo uno strato di crema chantilly, cospargerci i cubetti di ananas; versare una strato di pan di spagna e inzuppare bene con la bagna; mettere un’altro strato di crema chantilly e ananas e chiudiamo con un ultimo strato di pan di spagna, pressare bene e inzuppare l’ultimo strato.
Mettere in congelatore almeno un’ora
Togliere dal congelatore, e “tirare” il cellophan per estrarre il dolce
Versare sopra una generosa quantità di glassa la cioccolato, preparata facendo sciogliere il cioccolato nella panna e per ultimo aggiungendo il burro e fatta leggermente raffreddare

Per avere un dolce ancora più gustoso, lasciatelo riposare almeno una notte in frigo!

 

zuccotto  cocco ananas

8 Comments on Zuccotto ananas e cocco

  1. Claudia
    20 marzo 2015 at 15:12 (2 anni ago)

    Che spettacolo… e poi ananas e cocco assieme sono una vera delizia.. sperimentai anche io in passato questo accostamento.. Baciotti e buon w.e. 🙂

    Rispondi
  2. paola
    20 marzo 2015 at 18:55 (2 anni ago)

    wow che delizia da guardare e da mangiare,ne immagino la golosità,buonoooooooooooooooo,un bacioi

    Rispondi
  3. Ely Mazzini
    20 marzo 2015 at 20:14 (2 anni ago)

    Golosissimo questo zuccotto all'ananas, bravissima!!!
    Buona serata

    Rispondi
  4. Manu
    22 marzo 2015 at 15:17 (2 anni ago)

    Bello e invitante!

    Rispondi
  5. sississima
    23 marzo 2015 at 8:35 (2 anni ago)

    che bello! Un'infinita golosità!! Un abbraccio SILVIA

    Rispondi
  6. Viviana
    24 marzo 2015 at 7:54 (2 anni ago)

    Buonerrima sicuramente!!!!!!!Montersino non delude mai e da tanti spunti per variare , brava

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *